Consegnati i racconti scritti dai bambini delle scuole Primarie dell’Alta Langa, della Langa Astigiana e della Langa.

I racconti partecipano alla II sezione del Premio. La Giuria Tecnica selezionerà i tre racconti più significativi il primo di questi verrà illustrato e pubblicato nella collana “Le nuove favole” curata dal Premio.

Il tema ispiratore della XIX edizione è stato: “Che bello stare all’aria aperta! Amici e meravigliose esplorazioni”

Queste alcune delle frasi che ci hanno colpito di più.

Frase

_ “Che bello stare all’aria aperta! Amici e meravigliose esplorazioni”

_ “Si avvicina il Natale e pensa e ripensa a cosa posso desiderare… Ecco! Improvvisamente ricordando le esperienze dell’anno che sta per finire. Decido che la cosa che desidero di più è:

Stare con i miei amici all’aria aperta!

Ogni volta scopriamo cose nuove, ci sentiamo liberi.”

_ “Ci siamo così avventurati nei boschi sulle nostre colline, dove abbiamo raccolto castagne e funghi e dove ci siamo imbattuti in un dolce scoiattolino rosso ed una timida volpe. Cominciava ad imbrunire, così abbiamo cercato una radura dove abbiamo acceso un bel falò sul quale abbiamo abbrustolito le castagne e dopo, mentre le mangiavamo, ci siamo raccontati delle storie di paura e alcuni di noi hanno avuto paura per davvero.”

_ “Dopo aver percorso un lungo sentiero, fra gli alberi, sentono un rumore

  • Mi sembra l’acqua di un torrente – bisbiglia Antonio
  • Ma va, sono le foglie sotto i nostri piedi! – urla Michelangelo.

Continuano a camminare… il rumore diventa sempre più forte e più vicino.

  • Sarà un trattore – commenta Sara.
  • Secondo me, è acqua, mi sembra una fontana! – dice Francesco, il saputello della classe.
  • Sssssssssssssssssssssssssssssssss, state tutti zitti – borbotta la maestra- qui siamo ospiti, siamo nella casa degli animali.

Fatti pochi passi, alla loro destra appare una cascata.

  • Wow! – Esclamano tutti insieme.”

_ “Finalmente siamo arrivati in cima alla collina.

Siamo un po’ stanchi ma … che soddisfazione e che meraviglia …

Un prato verde brillante appare davanti a noi.

E’ immenso.”

 

 

 

20-anni-torta-gigante

×