“Com’è il gigante delle Langhe? Beh, è un gigante, e quindi è grande, mooolto grande.

Poi è sicuramente allegro perché abita tra bellissime colline ed ha tanti amici.

Come segno distintivo ha una lunga, folta, barba arancione che gli arriva giù giù, fino a coprirgli la pancia. Qualcuno dice che gli arrivi fino ai piedi”

 

Sezione del Premio Nazionale di Letteratura per l’infanzia ‘gigante delle Laghe’ – XV edizione

I partecipanti al Concorso ‘Io e il gigante’

Le classi della Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo grado di Samassi (CA)

La pluriclasse di Loazzolo (AT)

La scelta del vincitore non è stata facile e tra i tantissimi bei disegni coloratissimi che ci sono stati inviati abbiamo selezionato due disegni vincitori. Eccoli qui di seguito.

Disegno-Samassi-Vincitore-Io-Disegno-Sezione-Premio-Nazionale-Per-Infanzia-Gigante-Delle-Langhe-Cortemilia-Piemonte

Alunno: Lorenzo Cabiddu

Scuola Primaria di Samassi (CA), Classe Va

Disegno-Alunno-Scuola-Primaria-Di-Loazzolo-Asti-Vincitore-Sezione-Io-Diesgno-Premio-Nazionale-di-Letteratura-Per-Infanzia-Gigante-Delle-Langhe-XV-Edizione

Alunna: Goodnews Ighodaro

Scuola Primaria di Loazzolo (AT), Pluriclasse

 

Immagine in evidenza di Franco Matticchio tratta da ‘Io disegno’, Vanvere Edizioni Roma 2015