2013/2014
La storia di Bacio e Dama

Testo di: Matteo Brighenti e Francesco Montanari Classe Va Scuola Primaria di Bubbio – AT

Bacio era una nocciola forte e robusta che viveva tra i noccioleti su un’alta collina a Cortemilia.
Un giorno Bacio andò con suo nonno a scaricare delle nocciole in paese dove conobbe Dama, una quadratina di cioccolato dura all’esterno, ma morbida all’interno.
Dama portò Bacio nel laboratorio di suo padre dove gli presentò i suoi amici: Silvano il burro, Matteo lo zucchero amato da tutti i golosi e Francesco la farina.
Giocarono tutti insieme e diventarono amici, ma così amici che per non lasciarsi più escogitarono di impastarsi
insieme, ma Dama si addormentò vicino al forno e si sciolse.
Al risveglio si mise a piangere perché non ritrovò più i suoi amici, ma solo un grande impasto.
Bacio che faceva parte dell’impasto disse agli altri di fare posto a Dama così furono uniti per sempre e diedero origine al famoso BACIO DI DAMA